giovedì 12 luglio 2018

LE SETTE SORELLE


0

TITOLO: LE SETTE SORELLE
AUTRICE: LUCINA RILEY
CASA EDITRICE: GIUNTI
PAGINE: 500
PREZZO:€9,90


TRAMA

Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l'unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un'amica, giunge improvvisa la telefonata della governante. Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l'emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l'incantevole bellezza. Con l'aiuto dell'affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni '20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.


RECENSIONE

Le sette sorelle è un opera  di fantasia legata ad un contesto storico e molto logico.
C'è stata una ricerca molto molto accurata sui personaggi storici.
Il romanzo si ambienta in 3 luoghi diversi: in Svizzera,  Brasile e Paigi.
La protagonista Maia è una ragazza molto bella, forte ma molto chiusa per colpa del suo passato.
Maia  è la maggiore delle sue sorelle  si è sempre presa la responsabilità di accudire le sorelle quando il padre non c'era e della casa.
Maia è una donna molto colta ama leggere  e di mestiere traduce in tutte le lingue  i libri; in fatti il suo lavoro la porterà a scoprire la sua storia e chi è veramente.
Il modo come scrive l scrittrice è semplice e realistico e sincero.
Merita di leggerlo.

L'AMORE NON CONOSCE DISTANZE
NON HA CONTINENTE
I SUOI OCCHI SONO COME STELLE.

Nessun commento:

Posta un commento