giovedì 12 luglio 2018

' AMICA GENIALE

L'amica geniale

TITOLO:  L' AMICA GENIALE
AUTRICE: ELENA FERRANTE
CASA EDITRICE: EDIZIONI E/O
PAGINE:327
PREZZO: REGALO


TRAMA

L’amica geniale comincia seguendo le due protagoniste bambine, e poi adolescenti, tra le quinte di un rione miserabile della periferia napoletana, tra una folla di personaggi minori accompagnati lungo il loro percorso con attenta assiduità. 
L’autrice scava intanto nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo passo passo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l’Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. 
E tutto ciò precipita nella pagina con l’andamento delle grandi narrazioni popolari, dense e insieme veloci, profonde e lievi, rovesciando di continuo situazioni, svelando fondi segreti dei personaggi, sommando evento a evento senza tregua, ma con la profondità e la potenza di voce a cui l’autrice ci ha abituati...


RECENSIONE

Un romanzo magico.
Racconta di un amicizia fra due bambine straordinarie, diverse tra loro ma geniali.
La scrittrice parla in prima persona come se fosse un delle due protagoniste e raccontala sua storia e i suoi sentimenti.
Il romanzo si ambienta a Napoli e la scrittrice come racconta il paesaggio e come essere a Napoli.
Quando leggi il libro è come entraci dentro e puoi toccare con mano i protagonisti e giocare insieme a loro e vivere  a Napoli.
Un libro unico nel suo genere, descrittivo, scorrevole  e semplice emozionante e misterioso.


Nessun commento:

Posta un commento