domenica 22 gennaio 2017

LA RAGAZZA Di BUBE





TITOLO: La ragazza di BuBe
AUTORE: Carlo Cassola
CASA EDITRICE:Enaudi
PAGINE:266
PREZO:£4,000
GENERE:  Drammatico.

Trama:

Storia minima e esemplare,raccolta intorno a pochi umili protagonisti,ma mossa nell'aria di enormi eventi - Itala e gli italiani all'indomani della liberazione -"La ragazza di Bube" è un romanzo "perfetto": per tensione,ritmo,per la presa di coscienza dei personaggi,ragazzi nell'aprile 45 e poi uomini e donne, con un destino ormai scavato,quandol'azione si conclude.
Negli anni confusi e gloriosi dell'immediato dopoguerra ,Bube, la sua fidanzata Mara, ancora bambina,il padre di lei ,comunista rivoluzionario,intrecciano una vocenda fitta e contrastata che,pur  diventando  dramma ,non esce mai dai suoi binari severi,dolenti. La straordinaria Mara,per cui l'affetto è un dovere,è un italiana così antica,così vera, che trova rispondenza,nelle nostre lettere,solo alcune donne di Nievo,di Manzoni.

Recensione:
La ragazza di Bube è un classico, non sapevo cosa leggere ho aperto l'armadio di mio padre e ho trovato questo libro, mi sono rilassata sul divano e ho incominciato a leggerlo e non riuscivo a smettere di leggere per via di come lo scrittore Carlo Cassola descrive Firenze nel dopo guerra, i paessaggi , l personaggi con una semplicità unica che lo finito in tre giorni.
Il romanzo fa capire che la difficolta non è al momento della guerra ma è il dopo perchè la gente vive nella disperazione, nella povertà e nella vendetta contro i Fascisti.
Mette in risalto la debolezza mentale dei giovani uomini di come vengono plagiati dagli adulti per diventare Fascisti o Partigiani con propagande con ideologie sbagliate e cosi è sucesso a Bube aveva solo16 anni quanrdo diventò partigiano era un bambino che non sapeva cosa faceva e da quel giorno diventò una macchina per uccidere.
L'autore descrive in modo cosi bello poetico l'amore che sboccerà fra Bube e Mara e di come questo amore cosi difficile fa cambiare, rafforzare e crescere in modo positivo i due protagonisti.
Una vera storia d'amore, mi ha comosso e mi ha fatto molto riflettere.
Buona notte lettori..




Nessun commento:

Posta un commento