sabato 2 aprile 2016

Salvate la mia bambina

Risultati immagini per immagini libro salvate la mia bambina

TITOLO: Salvate la mia bambina
AUTRICE: Cathy Cash Spellman
CASA EDITRICE: Sperling Paperback
PAGINE: 418
PREZZO: £15,80

TRAMA:

Sullo sfondo inquietante della magia nera, l’odissea di una nonna, Maggie O’Connor, ancora giovane e affascinante, che lotta per liberare la nipotina Cody, prigioniera di una setta satanica intenzionata a sacrificare la bambina ritenuta la Messaggera di Iside.                                    

RECENSIONE:

Maggie è una madre addolorata per la perdita di sua figlia scomparsa misteriosamente. Ma per Maggie le disgrazie non finiscono deve fare i conti con la malattia di suo marito che dopo un anno morirà di leucemia.
Ma per fortuna la nostra protagonista è molto forte e sa colmare il suo vuoto e la sua tristezza dedicandosi al suo negozio di antiquariato che la fa sentire viva.
Ed io in questo mi sono rivista dopo aver lasciato il mio ragazzo manesco mi sono dedicata al mio lavoro e mi faceva stare bene perché davo amore hai bambini ero un educatrice dei servizi asili nido.
Ma una sera la vita di Maggie cambia ritorna sua figlia Jenna lasciandole sua figlia di un mese e in quella sera Maggie riscopre l'amore.
Jenna  è una ragazza problematica depressa che cerca sollievo nella droga e sua madre non è riuscita a tirarla fuori perché non voleva essere aiutata, penso che non sia facile aiutare un parente un  amico con problemi di droga l'unica cosa è denunciarli e mandarli in un centro di recupero.
Non si sa chi è il padre della bambina e Jenna con sua madre non parla e sempre la stessa sera sotto la pioggia Jenna riscompare e sua madre non riesce a fermarla.
Il tempo passa e Maggie è la donna più felice della terra perché si prende cura di sua nipote Codi.
Codi è una bambina deliziosa, buona , sensibile, gentile , con doni straordinari.
Al compimento dei tre anni si ripresenta sua madre con un uomo Marck che si presume che è su marito e rivogliono la bambina ma Maggie non è d'accordo, ma la legge prevede che i bambini debbano stare con i genitori quindi Maggie non si piega e rirende  con dolore Cody.
Ma Chi è Marck?
Marck è un uomo molto ricco e potente che può ottenere tutto,  malvagio, psicopatico "un vero stronzo" che sfrutta Jenna sessualmente e  la bambina gli interessa  solo per i suoi poteri straordinari, in poche parole uno schifo di uomo , mentre leggevo questo personaggio l'ho odiato a tal punto di ucciderlo.
La piccola Cody si sente sola , triste e gli manca la sua nonna che gli dava tanto amore , in quella casa gli manca l'affetto e la more che nessuno gli da , nemmeno la sua balia; anzi la balia è una donna meschina , misteriosa che maltratta psicologicamente la bambina.
Maggie quando va trovare Cody in quella casa degli orrori, la trova diversa, impaurita  e non più allegra e in quell' istante capisce che deve tirare fuori la bambina, ma in che modo?
C'è solo un modo leggetelo.
La cover è perfetta rispecchia il libro; ho amato la scrittrice in modo come scrive , non l' ho trovato noioso ma molto interessante un vero horror.
Fa capire anche in modo cosi chiaro cosa può portare il male e come si può sconfiggere.
Questo romanzo l'ho trovato troppo bello, unico.
Ora vi racconto come l'ho trovato: Ero all' ospedale e stavo curiosando uno scaffale pieno di libri e ho trovato questo libro usato un po' malandato, ho incominciato a leggere la trama  e mi sono innamorata , pensavo tra me e me che lo dovevo assolutamente leggere ma come fare a prenderlo?  l'ho rubato, ma da ladra onesta finito di leggerlo l'ho riportato all'ospedale.
Scusate ma era l'unico modo perché è introvabile è fuori produzione.
Anche se gli ospedali mettono tristezza trovo sempre qualcosa di interessante ne ho rubati tre e il bello non mi sento in colpa perché nessuno legge più , i pazienti stanno a letto incollati al televisore   a rincretinirsi il cervello.
Ciao la vostra piccola ladra di libri .
 
 





Nessun commento:

Posta un commento