giovedì 20 agosto 2015

LE PAROLE DEI BAMBINI

Le Parole dei Bambini Maria Rita Parsi

TITOLO: LE PAROLE DEI BAMBINI
AUTRICE: MARIA RITA PARSI
CASAEDITRICE: MONDADORI EDITOREPAGINE: 228
PREZZO€ 17,50



TRAMA:

Un libro che parla di quel che pensano e provano i bambini. Anzi, un libro che fa parlare i bambini, dando voce, lettera dell'alfabeto dopo lettera dell'alfabeto, al loro mondo di valori, al loro modo di relazionarsi con gli altri e di vivere la realtà esperita attraverso l'originalità, l'ingenuità, la creatività, lo humour e, soprattutto, la magnificenza che li contraddistingue.
Perché i bambini possiedono parole che gli adulti non sanno più trovare. Parole del cuore, legate alla loro immaginazione, fantasia, voglia di comunicare, che spesso, però, sono anche intrise dei valori, dei disvalori, delle sicurezze e delle incertezze, delle paure, delle necessità, del disagio e altro ancora che gli adulti trasmettono loro.
Così, Le parole dei bambini è una profezia che si auto avvera: alle parole rivelatrici dei 'profeti bambini' - che talvolta suonano come sentenze di assoluzione e talvolta come verdetti di condanna - gli adulti dovrebbero prestare massima attenzione e ascolto. Perché i bambini sono poeti: agiscono con le parole. Hanno il cinismo della sincerità, la qualità dell'innocenza, l'esercizio violento della verità. E tra le mani tengono la molle cera di loro stessi da plasmare. Ogni colpo resta impresso, ogni azione è traccia d'anima." (Maria Rita Parsi)

AUTORE

Maria Rita Parsi, psicologa psicoterapeuta, ha fondato e dirige la Scuola Italiana di Psicoanimazione (SIPA). Dal 1984 fa parte dell'Istituto Riza e scrive sulle riviste Riza Psicosomatica e Riza Scienze. Nel 1991 ha dato vita alla Fondazione "Movimento Bambino" ONLUS. Svolge da anni intensa attività didattica presso Università italiane e Istituti specializzati.


RECENSIONE

I bambini possiedono parole che gli adulti non sanno più trovare, parole del cuore, legate alla loro immaginazione, fantasia, voglia di comunicar, che spesso, però, sono anche intrise dei valori.
Dei disvalori, delle sicurezze e delle incertezze, delle paure, delle necessità, del disagio e altro ancora ancora che gli adulti trasmettono loro.
Gli adulti dovrebbero prestare massima attenzione e ascolto. Perché i bambini sono poeti.
I bambini sono flessibili , creativi, adattabili, sono pratici ma no rinunciano alla fantasia.
I bambini hanno fiducia nello sviluppo, nel cambiamento, anche se aspirano alla stabilità.
I bambini sono in grado di dare stabilità all'instabile, di accettare la morale di ciò che è osceno, di utilizzare l'ambivalenza come altalena della conoscenza e dell'amore.
I bambini considerano l' infanzia un territorio su cui scorrazzare, un segreto armadio, una profonda grotta in cui rifugiarsi e attendere il tempo della crescita del mondo degli adulti.
I bambini considerano l'infanzia la bugia delle bugie non raccontano bugie ma fiabe, perché sono fatti di fiabe.
I bambini si specchiano accanto al genitore e si riconoscono solo perché nello specchio riconoscono il padre o la madre insieme, che stanno accanto a loro: " Se quella è mia madre ( o/e mio padre) quello accanto a ( lui / loro sono io).
Se l'infanzia di un bambino è stata buia, triste grigia, spaventata, senza luce e nessun drago , fantasma o mostro è stato all'improvviso sconfitto, egli diventa adulto ma dentro di lui il bambino  aspetta, murato nel semi sonno dell'attesa.
Aspetta che l'infanzia sia magica , bella e santa.
Bisogna far illuminare l'infanzia per far crescere il bambino.
Per scrivere  tutte le parole che sono scritte nel libro ci vorrebbe  una giornata intera, quindi cari lettori e lettrici leggetelo e capirete come sono poetici i nostri bambini.
Vi parlo con il cuore in mano non maltrattiamo i nostri bambini ma facciamoli crescere con il nostro amore, cerchiamo di far illuminare l'infanzia dei nostri bambini per fargli crescere sereni
grazie..


 
I PASSEROTTI NON FANNO RUMORE
 
I passerotti
non fanno rumore.
Essi abitano l'aria
con un leggero battito d'ali.
Essi aspirano al nido
al confronto del cibo
e del calore.
Hanno morbide piume
come morbido è il cuore
che scandisce
nel loro petto
il tempo del vivere.
Hanno voci
cosi sottili ed incerte
che il silenzio
può contenerle
e quando piangono
lasciano tracce di luce
negli arcobaleni
e nel vento.
Non fateli male.
La loro anima
è l'anima del mondo.
 
 
 

 

La libraia




TITOLO: La libraia
AUTRICE: Fulvia Degl'Innocenti
CASA EDITRICE: San Paolo
PREZZO:€ 12,75
PAGINE:208



TRAMA:

Il mondo dei libri raccontato attraverso gli occhi di una ragazza particolare. È sera. Una giovane donna di nome Lia ha appena chiuso la saracinesca di una piccola libreria e si trattiene al suo interno. Passa in rassegna i suoi libri, fino a che uno in particolare la riporta con la memoria a quando aveva 11 anni, alla notte in cui aveva deciso di scappare dalla casa dei genitori affidatari. Da qui in poi si dipana la storia di Lia, una ragazza ribelle dalla vita complicata. Sarà l'incontro con una misteriosa libraia e con i libri a trasformare la sua vita... Dall'autrice di Sopravvissuta e La ragazza dell'est, un bellissimo inno al potere dei libri e della lettura.



RECENSIONE:

Lia è una ragazza di 14 anni un adolescente disadattata , che cercherà di cambiare la sua vita, dove in contrerà una donna che di mestiere fa la libraia che nasconde un segreto riuscirà la nostra piccola Lia ad divettare una ragazza migliore?
Questo romanzo mi ha colpito moltissimo perché mette in risalto l'importanza dei  libri, perché ogni libro  è  un guaritore di ogni male, basta cercare il libro giusto e bere la tisana giusta.
Di sicuro vi domanderete a che serve la tisana?
Immaginate di stare male per via dell'amore, per via del lavoro,  per il proprio figlio che non si impegna a scuola che risponde fra i denti ed è un bullo, ed entrate in una libreria e troverete una donna che vi suscita fiducia e in cominciate a parlare dei propri problemi la signora vi ascolta come se nessuno  a mai fatto, e per magia vi da un libro che rispecchia il vostro stato d'animo , per far placare le vostre angosce, paure e vi da una tisana per farvi riscaldare il cuore in tempesta. Tornate a casa vi chiudete in un posto tranquillo dove potete rilassarvi e a bere in tranquillità la vostra tisana ai mirtilli e per magia i vostri problemi non saranno grandi come una casa ma piccini da poter risolverli..
Vi sembrerò pazza ma l ho fatto anche io ho parlato con una mia amica mi ha consigliato di leggere questo libro e ho bevuto in tranquillità una tisana e  mi sono rilassata e ho pensato che anche io dovrei essere forte come Lia e non abbattermi ma ben si reagire.
 Questo libro cari lettori ve lo consiglio di metterlo nella lista dei libri da comprare..
Grazie al prossimo libro, che dio vi benedica sempre

" Ho spiato i tuoi gesti,
rubato le tue parole,
ho letto più libri che ho potuto.
Eppure sento che qualcosa manca
che non funziona.
Senza l'unico ingrediente"
 
 

La fine è vicina solo 1 ragazza può vincere THE ONE





 



TITOLO: THE ONE
AUTRICE: KIARA CASS
CASA EDITRICE: PICKWICKPAGINE:317
PREZZO: € 9,90




TRAMA:

La Selezione che ha cambiato per sempre la vita di trentacinque ragazze sta per concludersi. E l’emozione e la confusione del primo giorno, quando America Singer ha percorso la scalinata del Palazzo, sono ormai solo un ricordo. Di certo America non avrebbe mai immaginato di arrivare così vicino alla corona, o al cuore del principe Maxon. Eppure per lei non è stato facile. Divisa tra i suoi sentimenti per Aspen, guardia a Palazzo e suo primo amore, e la crescente attrazione per Maxon, ha dovuto lottare con tutta se stessa per essere dov’è ora. A un passo dalla fine della Selezione, America però non può più permettersi incertezze. Deve scegliere. Prima che qualcuno lo faccia per lei.


RECENSIONE:

Un libro incantevole, romantico, sorprendente, pieno di avventura , di intrighi.
La nostra eroina dovrà fare tanti cambiamenti perché la fine è vicina e una sola ragazza può vincere; America conquisterà il cuore del principe? e il principe chi sceglierà?.
Un romanzo pieno d'azione e l a nostra America dovrà affrontare un monte di pericoli e vedrete che non vi deluderà anzi vi sorprenderà con la sua determinazione, ed il suo obbiettivo è quello di diventare principessa per ribaltare le cose nel suo regno ed far felice il suo popolo perché non vuole più vedere il suo polo scontento.
Ce la farà la nostra mica a salire sul trono e ribaltare ogni cosa?.
Be c'è solo un modo per scoprirlo cari lettori leggetelo e vi prometto che sarà una lettura veramente piacevole, che aspettate andate a comprare i libri nelle migliori librerie.
Ringrazio dio e non lo fo mai abbastanza di avermi dato il dono di leggere i libri che ogni volta i nostri scrittori ci regalano soprattutto ringrazio voi scrittori che senza di voi i libri non esisterebbero quindi grazie continuate a scrivere non smettete mai perché ci sarà sempre un ladro di libri e ovviamente ringrazio anche voi lettori che seguite il mio blog, ma specialmente ringrazio te amica mia  di avermi condotto a leggere questi tre meravigliosi libri.
Ciao a presto

 



all'inizio c'erano 35 ragazze.Ora ne sono rimaste sei THE ELITE




TITOLO: THE ELITE
AUTRICE: KIERA CASS
CASA EDITRICE: PICKWICK
PREZZO: €9,90
PAGINE: 299



TRAMA:

Dopo le  prime, durissime prove della selezione, a Palazzo sono rimaste soltanto sei aspiranti: l' Elite. America Singer è la favorita, eppure non è felice. il suo cuore , infatti, è diverso tra l'amore per il bellissimo principe Maxon e quello per il suo amico di sempre, Aspen, semplice guardia di palazzo.
America ha un disperato bisogno di tempo per riflettere. Ma mentre lei è tormentata dai dubbi, il resto dell' Elite sa esattamente ciò che vuole e America rischia di vedersi scivolare via dalle dita la possibilità di scegliere.. Perché nel frattempo la selezione continua, più feroce e spietata che mai.




RECENSIONE:

America entrata nel clan della selezione dovrà fare i conti con nuove affascinanti sfide per riuscire ad accedere al cuore del suo principe.
Ho amato sempre di più il personaggio volontà, testardaggine e un certo senso del rischio cerca di cambiare il mondo con le poche risorse che ha, restando a tenta alle rivali.
Riuscirà la nostra eroina a superare gli ostacoli e le arguzie e i tiri maligni che l'intrighi di palazzo portano?.
Il romanzo è ambientato dopo la quarta guerra mondiale in un mondo fatto di caste dove il tuo destino è decretato dalla nascita. America a una sola possibilità di cambiare tutto questo, ma prima deve riuscire a "sbarazzarsi" di sei concorrenti ..
Grazie alla mia amica Irene che ho scoperto questa fantastica saga ed è grazie a lei di aver buttato giù questa recensione..
Cari lettori leggeteli .
Arrivederci al prossimo libro.



martedì 18 agosto 2015

35 ragazze,1 corona, la competizione di una vita THE SELECTION

The selection

TITOLO: THE SELECTION
AUTRICE:KLERA CASS
CASA EDITRICE:PICKWICK
PREZZO: €9,90
PAGINE:299



TRAMA:

Uno spettacolo sfavillante come un diamante. Una competizione feroce come la vita. Un gioco pericoloso come l'amore. Molti anni dopo la Quarta guerra mondiale, in un Paese lontano, devastato dalla miseria e dalla fame, l'erede al trono sceglie la propria moglie con un reality show. Spettacolare. Così, per trentacinque ragazze la Selezione diventa l'occasione di tutta una vita. L'opportunità di sfuggire a un destino di fatica e povertà. Di conquistare il cuore del bellissimo principe Maxon, e di sognare un futuro migliore. Un futuro di feste, gioielli e abiti scintillanti. Ma per America Singer è un incubo.

RECENSIONE:

Un libro avvincente, pieno di divertimento, ed è persino commuovente.
La protagonista America è veramente forte, sincera, testarda, semplice e molto bella che sono tutte qualità che la possono far competere con la competizione.
La scrittrice è come America semplice divertente e con uno stile di scrivere tutto suo e questo suo modo di scrivere fa restare incollati sul libro e lo finisci di leggere in due o in tre giorni.
Ed io cari lettori lo letto in due giorni  persino la notte lo leggevo e non riuscivo veramente a smettere dalla lettura solo per andare in bagno o a mangiare.
Lo ha persino letto mia sorella in due giorni gli è piaciuto molto e non gli piace leggere ma questo libro la conquistato come ha conquistato me e una mia carissima amica.
che dire leggetelo.




streghe di una notte di mezze estate

























TITOLO: STREGHE DI UNA NOTTE DI MEZZE ESTATE
AUTORE: TERRY PRATCHETT
CASA EDITRICE: SALANI EDITORE
PAGINE:334
PREZZO: 16,00


TRAMA:

Sin dai tempi più remoti , elfi e fatine hanno riempito di sé fiabe e racconti , saltellando leggiadramente tra i mondi per esaudire i desideri degli umani, trasformare zucche in carrozze e persuadere principi distratti a sposare fanciulle perse nei boschi.
Bè, sono tutte balle.
Gli elfi sono meravigliosi perché incutono meraviglia; stupefacenti perché stupiscono; maliardi perché emano malia; incantevoli perché fanno incantesimi; pazzeschi perché fanno impazzire la gente.
Chi ha detto che sono buoni?
Gli elfi sono cattivi . E per colmo di sfortuna stanno tornando a Lancre, dove non ci sono più streghe, a parte nonna Weatherwax, Tata Ogg e Margrat Garlick.
Che dovranno sudare sette camice, indossare numerose armature, volare a cavallo di una scopa insieme a un anno e trasformarsi in sciame di api per cavarsela a salvare Mondo disco.


RECENSIONE:

Perché streghe di una notte di mezza estate?.
Per rispondervi a questa domanda miei cari lettori dobbiamo partire dal principio dove inizia una storia.C'era una volta Margaret una giovane strega che deve sposare il Re; e per le sue nozze ci sarà una commedia di Shakespeare " Sogno di una notte di mezza estate" .
La mia commedia preferita e i personaggi gli ho amati, cari lettori se non l' avete ancora letto vi do un consiglio mettetelo nella vostra lista dei libri da leggere, vi chiedo scusa mi sono dilungata ora ritorno a parlare della storia.
Dove ero rimasta ha si ci sarà questa commedia ma verrà interrotta dagli elfi e dalle fate.
Cari bambini e bambine le fate stanno arrivando ma non vogliono solo i dentini di voi adorati bambini no vogliono conquistare il mondo disco distruggere il metallo e di struggere tutte le vite umane si questi elfi sono veramente simpatici specialmente la regina elfica.
Perché vogliono distruggere il metallo?
Bella domanda cari lettori, il metallo è amato molto dalle creature fiabesche più del l'oro, ma il metallo non viene molto amato dagli elfi e dalle fate è un po' come la Kryptonite di Super men.
Visto che le fate gli elfi si vogliono impadronire di Lancre in fatti ci sarà una grossa battaglia, e in questa amatissima battaglia viene rapito il Re ce la farà  la nostra Margaret insieme a tata Ogg e a nonna Weatherwax a sconfiggere gli elfi e le fate e a riportare la pace sul mondo disco e sulla cittadina di Lancre?.
Be c'è solo un modo per scoprirlo cari lettori leggetelo.
Questo libro fa parte della saga del mondo disco io ho letto solo questo per ora poi si vedrà, a rivederci al prossimo libro.