lunedì 27 ottobre 2014

100 colpi di spazzola prima di andare a dormire



TITOLO: 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire
AUTRICE: Melissa P-
CASA EDITRICE: Bompiani
PREZZO: 7,90
PAGINE: 129

TRAMA: La storia si apre a Catania, dove la protagonista, Melissa, sta per compiere 16 anni e confida al suo diario il suo disagio interiore che riesce trovare sfogo soltanto nell'amore per il proprio corpo di adolescente. Una sera, Melissa conosce Daniele, un ragazzo di 18 anni, con il quale ha la prima esperienza sessuale, la cui magia viene però distrutta da comportamento rude di lui che allontana non appena sospetta che non sia vergine come gli aveva detto.
I due si incontrano spesso e hanno rapporti sempre freddi e quasi meccanici che finiscono per convincere a donare il proprio corpo a chiunque lo chieda, addirittura in maniera violenta, perché prima ho poi possa  vedere la sete d amore che c'è in lei.

RECENSIONE: Un libro sconvolgente molto violento.. Mentre lo leggevo mi ha messo tristezza e  in quietudine , una ragazza che ha fatto degli sbagli ed essere considerata una macchina del sesso e nessuno la considerata una donna una principessa.. Ma una sera incontra un principe che l ha fatta spogliare dalle sue vesti logore donandole abiti da principessa ..
Questo libro è tratto da una storia vera piena di tristezza ma con un lieto fine..

mercoledì 22 ottobre 2014

Il club delle cattive ragazze



Titolo: Il Club delle cattive ragazze
Autria ice: Sophie Hart
Casa editrice: Feltrinelli
Pagine: 348
Prezzo: 15,00

TRAMA:

Torte di mele , browinies al cioccolato, muffin e tisane profumate... E' questo il regno di Estelle,  l'intraprendente proprietaria del caffè Crumb. Ma gestire una piccola pasticceria non è facile: Come allargare il go d'affari , spingendo nuovi clienti a varcare la soglia del delizioso caffè dalle tovaglie bianche e rosse?
Rattristata dalla chiusura della libreria accanto al suo locale, Estelle, fervida lettrice, ha un idea: perché non provare a risolvere le sorti del caffè  con un book club, affidando ai dolci qualche buona lettura?
La partenza non è delle migliori. Gli i scritti al club oltre a stella, sono solo quattro: Gracie, giovane bibliotecaria femminista e fissata con la moda vintage; Rebecca, un insegnante trentenne sposata da poco più di un anno; la neopensionata Sue ansiosa di fuggire da casa e da un marito in pantofole, e il timidissimo Reggie, presente solo per fare ricerche per la propria tesi. Un piccolo gruppo fin che troppo eterogeneo, con gusti che non potrebbero essere più diversi tra loro.
Il primo libro preso in esame non scatena alcun dibattito. Estelle decide allora di giocare il tutto per tutto aggiungendo un pizzico di pepe agli incontri.
La lettura successiva verterà sul bestseller del momento: un piccante storia d'amore e sesso, condita da sculacciate e frustini.
Il successo è sfrenato, tanto che il book club decide di focalizzarsi solo sulla letteratura erotica.
Libro dopo libro, spaziando dai classici ai casi editoriali più recenti e peccaminosi, Grace, Rebecca, Sue, Reggie ed Estelle lasceranno da parte inibizioni e paure, come direbbe Mae West, che senso ha resistere a una tentazione, se tanto ce n'è subito un altra?

RECENSIONE: Un romanzo divertente, sfrontato, deliziosamente peccaminoso, semplice da leggere. L'autrice scrive in modo chiaro conciso e scorrevole; è di verso da tutti i libri che ho letto perché si parla di un Book club molto tranquillo ,che leggono romanzi peccaminosi ma grazie ad essi i protagonisti trovano fiducia in loro stessi e la loro vita cambierà  in modo molo positivo.. Cari lettori e lettrici leggetelo lo troverete molto simpatico e vi verrà in mente di leggere un libro peccante.. Io ho scelto di leggere cento colpi di spazzola e voi?....







 

mercoledì 8 ottobre 2014

Mi Piaci da morire, L'amore non fa per me, L'amore mi perseguita



TITOLO: Mi piaci da morire                                         
                L'amore non fa per me
              L'amore mi perseguita


AUTRICE: Federica Bosco

CASA EDITRICE: Newton Compton editore

PAGINE: 654

PREZZO: 5,90


TRAMA:

Mi piaci da morire:
Monica ha 31 anni, vive a New York, ed è... cronicamente single! Lavora per due acide vecchie zitelle in un negozio di stoffe pregiate, ma il suo sogno è diventare una scrittrice e il suo idolo è Salinger. Vive con una cantante di colore esperta di astrologia e con un gay che vorrebbe adottare un bambino, e tutti gli appuntamenti al buio che gli amici le organizzano finiscono in disastri sentimentali. Almeno finché...

L'amore non fa per me:
Monica è in partenza per la Scozia, dove l'aspetta il suo principe azzurro. Tutti i suoi sogni stanno per realizzarsi: va a vivere con l'uomo che ama, il suo libro sta per essere pubblicato e le si schiude una nuova carriera. Ma d'improvviso gli eventi precipitano: la convivenza mette in luce i "piccoli difetti" di Edgar, il paese in cui si trasferiscono è sperduto nella brughiera, andare d'accordo con la suocera è impossibile e di tanto in tanto David, una vecchia fiamma, lancia messaggi seducenti... Riuscirà Monica a trovare finalmente un equilibrio e a riconquistare la felicità? In "L'amore non fa per me" Federica Bosco dà sfogo a tutta la sua irriverente e gustosa ironia, confezionando una storia toccante e leggera sui sentimenti e i desideri delle giovani donne (di quelle, almeno, che non smettono di sognare il grande amore) e aggiungendo un nuovo, divertente capitolo alla storia di Monica, già protagonista di "Mi piaci da morire".

L'amore mi perseguita:

Monica torna a New York per la seconda volta, per ricominciare tutto da capo. Reduce da una convivenza tragicomica con quello che credeva essere l’uomo della sua vita (Edgar) e dopo essersi fatta spezzare ancora il cuore dall’altro l’uomo della sua vita (David), certa di non poter statisticamente incappare in soggetti più instabili di così, decide di puntare le ultime energie sulla carriera e accetta un incarico temporaneo come cronista per «Vanity Fair». Più scettica e disillusa che mai nei confronti dell’altro sesso, Monica non immagina quali altri scherzi il destino abbia in serbo per lei... Determinata a fare tutto da sola, anche se il suo passato torna a bussare puntuale come sempre, si troverà ad affrontare le situazioni più catastrofiche con la consueta dose di autoironia e leggerezza finché qualcuno arriverà a sconvolgere completamente i suoi piani. Riuscirà, dopo tante delusioni, a ritrovare la fiducia nel grande amore? E in fondo, esiste davvero il grande amore o è solo una trovata pubblicitaria? Un altro capitolo dell’irresistibile saga di Monica, la protagonista di Mi piaci da morire e L’amore non fa per me, che non smetterà di sorprendervi.


RECENSINE:
 Ho amato questa trilogia:
I tre libri parlano di questa ragazza che trova molte difficoltà ma non si arrende, anzi fa a vedere che è molto forte e affronta le sue disgrazie con la sua ironia. Cari lettori, di sicuro troverete la protagonista  folle ma straordinaria come l'ho trovata io.. In questi tre libri c'è la  magia dell''amore e dell' amicizia, e anche se Monica si trova ad affrontare un problema più grosso di lei non è sola, perché incontra un amore sincero, amici che le vogliono bene e anche sua madre ,pur essendo lontana, gli sta vicino. Come detto in precedenza sono libri divertenti, scorrevoli, dolci che solo la scrittrice poteva mettere in risalto.
Non posso negare che  un libro di Federica Bosco mi fa sempre un gran bell' effetto perché leggendo i suoi libri posso commuovermi, , ridere e trovare tanta serenità. Questa trilogia è straordinaria; cari lettori leggetela e la troverete veramente  divertente..