lunedì 31 marzo 2014

migranti


Titolo: migranti
Autore: Luca Mefalopulos
Casa Editrice: Linee infinite
Prezzo: 10;00
Pagine: 135

TRAMA

Migranti nasce dalla voglia di raccontare che viene da lontano, che si tramanda di padre in figlio senza bisogno di parole.Un bisogno di lasciare le radici e la propria storia quando non si è potuto lasciare una casa, una terra.Di quattro generazioni due soltanto sono nate nello stesso posto che non è lo stesso né della prima né dell'ultima.Una storia familiare in continuo movimento, come lo scorrere di un fiume...
Ed ecco allora le parole cercate con attenzione, scelte tra tante per farsi conoscere, comprendere, ricordare.Per condividere un'emozione, un esperienza, per trovare delle risposte, per nascere nuove domande..


RECENSIONE

LE POESIE CHE HO LETTO SONO STORIE CHE OGNI ESSERE UMANO PERCORRE NELLA VITA..COME PER ESEMPIO ULISSE CHE PER L'ALTO MARE APERTO CERCA SE STESSO NEL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI PER POI PENSARE E RITORNARE ALLE PROPRIE ORIGINI IN UN CONTINUO CAMMINO CIRCOLARE..

Nessun commento:

Posta un commento