martedì 26 novembre 2013

Warm Bodies

Warm bodies

Titolo: Warm Bodies
Autrice: Isaac Marion
Casa Editrice: Fazi editore
Pagine: 20
Prezzo: 2,00 koobo


TRAMA

R è uno zombie in piena crisi esistenziale. Cammina per un'America distrutta dalla guerra, segnata dal caos e dalla fame dissennata dei morti viventi. R, però, è ancora capace di desiderare, non gli bastano solo cervelli da mangiare e sangue da bere. Non ha ricordi né identità, non gli batte più il cuore e non sente il sapore dei cibi, la sua capacità di comunicare col mondo è ridotta a poche, stentate sillabe, eppure dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un universo pieno di meraviglia e nostalgia. Un giorno, dopo aver divorato il cervello di un ragazzo, R compie una scelta inaspettata: intreccia una strana ma dolce relazione con la ragazza della sua vittima, Julie. Un evento mai accaduto prima, che sovverte le regole e va contro ogni logica. Vuole respirare, vuole vivere di nuovo, e Julie vuole aiutarlo. Il loro mondo però, grigio e in decomposizione, non cambierà senza prima uno scontro durissimo con...

RECENSIONE

Ci sono rimasta male a leggere questo libro: in anzitutto troppo corto, che la scia i lettori con un vuoto, insignificante. A vendo visto il film pensavo che il libro fosse migliore invece mi sono sbagliata il film molto carino il libro è come leggere una storiellina senza un lieto fine.. Vi consiglio vedete il film ma non leggere il libro.
Cari lettori quello che ho letto era l'ante prima. Ho completato di leggerlo e l'ho trovato interessante perché anche se è un romanzo inventato ma è anche realistico che l'autrice scrive la realtà:  "che cosa può succedere se noi non cambiamo."! La storia da more  tra Julie e R è simile alla storia la bella e la bestia perché anche la protagonista fa cambiare R in un essere umano e spezza l'incantesimo..
Il modo come scrive la scrittrice è pieno di poesia, di metafore e ho scontrato delle farsi che sono vera mente belle... 
Il libro e il film sono diversi ma molto belli che hanno lo stesso significato. 
Mi  ha fatto capire che ogni cosa può cambiare se voliamo e uccidere il marcio che è dentro ognuno di noi. 
La more è l'ingrediente che ci può aiutare a cambiare e a distruggere ogni incantesimo anche quello più potente.



Nessun commento:

Posta un commento