martedì 26 novembre 2013

Warm Bodies

Warm bodies

Titolo: Warm Bodies
Autrice: Isaac Marion
Casa Editrice: Fazi editore
Pagine: 20
Prezzo: 2,00 koobo


TRAMA

R è uno zombie in piena crisi esistenziale. Cammina per un'America distrutta dalla guerra, segnata dal caos e dalla fame dissennata dei morti viventi. R, però, è ancora capace di desiderare, non gli bastano solo cervelli da mangiare e sangue da bere. Non ha ricordi né identità, non gli batte più il cuore e non sente il sapore dei cibi, la sua capacità di comunicare col mondo è ridotta a poche, stentate sillabe, eppure dentro di lui sopravvive un intero universo di emozioni. Un universo pieno di meraviglia e nostalgia. Un giorno, dopo aver divorato il cervello di un ragazzo, R compie una scelta inaspettata: intreccia una strana ma dolce relazione con la ragazza della sua vittima, Julie. Un evento mai accaduto prima, che sovverte le regole e va contro ogni logica. Vuole respirare, vuole vivere di nuovo, e Julie vuole aiutarlo. Il loro mondo però, grigio e in decomposizione, non cambierà senza prima uno scontro durissimo con...

RECENSIONE

Ci sono rimasta male a leggere questo libro: in anzitutto troppo corto, che la scia i lettori con un vuoto, insignificante. A vendo visto il film pensavo che il libro fosse migliore invece mi sono sbagliata il film molto carino il libro è come leggere una storiellina senza un lieto fine.. Vi consiglio vedete il film ma non leggere il libro.
Cari lettori quello che ho letto era l'ante prima. Ho completato di leggerlo e l'ho trovato interessante perché anche se è un romanzo inventato ma è anche realistico che l'autrice scrive la realtà:  "che cosa può succedere se noi non cambiamo."! La storia da more  tra Julie e R è simile alla storia la bella e la bestia perché anche la protagonista fa cambiare R in un essere umano e spezza l'incantesimo..
Il modo come scrive la scrittrice è pieno di poesia, di metafore e ho scontrato delle farsi che sono vera mente belle... 
Il libro e il film sono diversi ma molto belli che hanno lo stesso significato. 
Mi  ha fatto capire che ogni cosa può cambiare se voliamo e uccidere il marcio che è dentro ognuno di noi. 
La more è l'ingrediente che ci può aiutare a cambiare e a distruggere ogni incantesimo anche quello più potente.



domenica 24 novembre 2013

Folli i miei passi

Folli i miei passi
Titolo: Folli i miei passi
Autore: Christian Bobin
Casa Editrice: edizione Socrates, Anima Mundi
Pagine:99
Prezzo: 10,00



TRAMA

"Il mio primo amore ha i denti gialli. Entra negli occhi dei miei due anni, due anni e mezzo. Dalla pupilla dei miei occhi scivola nel mio cuore di bambina dove si costruisce la tana, il nido, il covo. Mentre vi parlo, c'è ancora. Nessuno ha saputo prendere il suo posto. Nessuno ha saputo scendere così lontano. Ho iniziato la mia carriera di innamorata a due anni con l'amante più fiero che ci fosse: coloro che sono arrivati dopo non sarebbero mai stati all'altezza, né mai avrebbero potuto esserlo. Il mio primo amore è un lupo. Un vero lupo con pelo, odore, denti giallo avorio, occhi giallo mimosa. Macchie di stelle gialle in una montagna di pelliccia nera." Una bambina cresce in un circo. Attraverso fughe e ritorni si ritrova adulta: un'intensa corsa verso la vita, l'amore e i sogni.


Recensione

E' un romanzo dove l'autore racconta un avventura di una bambina che diventa ragazza e poi  donna e l 'ho fa con realismo , mette ignudo le paure, i sogni. Il modo come scrive l'autore mi ha con mossa e mia rapito con la poesia. Fa capire il senso delle piccole cose che oggi giorno non vengono apprezzate.









giovedì 21 novembre 2013

il sangue della luna

Titolo: Il sangue della luna
Autrici: Elena Bertani  Elisabetta Tadiello
Casa Editrice: Linee Infinite
Prezzo: 14.00
Pagine: 283

TRAMA: Sulla riva orientale del lago di Garda, la vita di Anastasia viene travolta da una serie di verità che la ragazza non poteva immaginare. Licantropa di sangue, viene catapultata in una lotta per il potere che dura da secoli. Qualcuno le ha mentito e ora ciò che le è stato tenuto segreto sta per venire a galla. Un branco di lupi in arrivo dal Canada, porta con sé lotte, amori e gelosie. Anastasia ne sarà travolta e solo con l’aiuto e il supporto di chi le è caro, potrà affrontare queste difficoltà. Gli assassini si nascondo tra il verde del bosco e il grigio del cemento. Verranno scoperti in tempo? O i soli in grado di fermarli, moriranno senza lasciare speranze? Sarà una lotta contro il tempo e Anastasia dovrà risvegliare il potere del sangue e la magia della luna per salvare coloro che ama.

RECENSIONE: Il presente romanzo è opera di pura fantasia.Ogni riferimento a nomi di persona, luoghi, avvenimenti, fatti storici, siano esseri realmente esistiti o esistenti, è da considerarsi puramente casuale.
Un romanzo di avventura, azione e un coinvolgimento di sentimenti.
La protagonista è una ragazza forte, coraggiosa che nasconde dei segreti .
Ho trovato la cover molto bella e nel leggerlo è molto scorrevole e semplice adatto per tieeneger.


lunedì 18 novembre 2013

Incantesimo tra le righe



Titolo: Incantesimo tra le righe
Casa Editrice: Corbaccio
Autrice: Jodi Picqult Samantha Van Leer
Prezzo: 18,60
Pagine: 308

TRAMA: Cosa succede se “…e vissero felici e contenti” non si rivela affatto essere tale?Delilah è una ragazza piuttosto solitaria che preferisce passare i pomeriggi in biblioteca, persa nei libri. In uno in particolare: “Incantesimo fra le righe” che in teoria è un fantasy ma che sembra terribilmente reale, al punto che il principe Oliver, oltre a essere coraggioso, avventuroso e focoso, parla a Delilah. Cioè: le parla sul serio! E salta fuori che Oliver è ben più che un personaggio di carta: è un teenager che si sente intrappolato nella sua vita letteraria e che non sopporta l’idea che il suo destino sia segnato. Oliver è certo che il mondo là fuori possa offrirgli qualcosa di interessante e vede in Delilah la sua chiave di accesso alla libertà. I due si buttano a capofitto nell’impresa di tirare fuori Oliver dal libro, un compito difficile e che li spinge ad approfondire la loro percezione del destino, del mondo e del loro posto nel mondo. Contemporaneamente cresce l’attrazione reciproca, un sentimento forte e tutt'altro che letterario.

RECENSIONE: Incantesimo tra le righe è un romanzo magico, unico,non ho mai letto niente del genere finora.. Quando ho aperto il libro ho subito notato le figure rappresentate disegnate a mano veramente belle.. Mi sono innamorata dei protagonisti Oliviero e Deliah perché sono due ragazzi caratterialmente simili, che sono due anime affini. Quando ero immersa nella lettura pensavo quasi di essere all'interno del libro " La storia infinita," ma proprio infinita non è stata perché questo libro ha un finale.
Il modo come scrire la scrittrice è perfetto semplice e i disegni illustrati nel libro sono  meravigliosi.
Non ho mai letto gniente del genere, il libro più bello che mi sono comprata in questi anni.



lunedì 11 novembre 2013

il manuale del vampiro

Il Manuale del Vampiro

TITOLO: IL MANUALE DEL VAMPIRO
AUTORE: KEVIN JACKOSON
CASA EDITRICE: SPERLING & KUPFER
PAGINE: 227
PREZZO: 3,00


RECENSIONE

Dopo aver letto il manuale del vampiro. Ho riscontrato che all'interno ci sono parecchie storie che riguardano varie interpretazioni,modi di vedere e raccontare la vita dei vampiri e le loro abitudini.
Ho potuto notare inoltre che leggendo parecchie storie come ho detto prima si rifanno e prendono spunto riportando cosi il lettore ha ritrovare un qualcosa del libro di Dracula di Bram Stoker.

ARMATEVI DI AGLIO, PALETTI  E CROCIFISSI.. 
Perché I VAMPIRI SONO TORNATI.






                                                                 


domenica 3 novembre 2013

MA L'AMORE NO

Ma l'amore no

TITOLO: MA L'AMORE NO
AUTORE: GIANPAOLO PANSA
CASA EDITRICE: Sperling  Paperback
PAGINE: 202
PREZZO:9,90


 TRAMA: Giovanni è un bambino della provincia piemontese che vive dal 1943 al 195 i tre anni cruciali che portano l'Italia dalla guerra alla pace.Circondato dall'amore delle sue donne, la nonna, la mamma, le zie,"fotografa" con occhi curiosi eventi, personaggi di quel periodo terribile. Ma un delitto, un omicidio politico, a devastare la normalità famigliare di Giovanni...

RECENSIONE: Sorprendente romanzo verità, Ma l'Amore No è, insieme vivida ricostruzione di un epoca e sommessa rievocazione  di una cronaca privata. Il titolo ma l'amore no  e stato preso da una canzone che viene riportata dall'autore. Giovanni  è un bambino di nove anni che vive gli orrori della guerra e per colpa di essa gli viene strappata un persona molo importante della sua vita.. La madre è una donna di 30 anni molto bella, sempre allegra, che ama suo figlio, una donna forte e intelligente, ma la sua felicità viene distrutta da una perdita inaspettata. La nonna è una donna forte, con le sue idee politiche e ama il suo nipote. Giampaolo Pansa racconta la storia senza una visione ideologica..