domenica 16 giugno 2013

switched

Switched. Il segreto del regno perduto

Titolo: "Switched"
Autrice: Amanda Hocking
Casa editrice: Fazi
Pagine: 279
Prezzo: 12.00

TRAMA:

Wendy Everly ha diciassette anni, capelli sempre arruffati e un carattere insolitamente difficile. Vive con il fratello e la zia in una piccola, noiosa cittadina di provincia. La madre è ricoverata in una clinica psichiatrica, da quando ha tentato di uccidere la figlia il giorno del suo sesto compleanno. E stato allora che Wendy le ha sentito pronunciare per la prima volta un'accusa terribile: di avere in qualche modo preso, alla nascita, il posto del suo vero figlio. Adesso le giornate di Wendy trascorrono pigre, tra un liceo dove non s'impara nulla di davvero eccitante e una vita sociale e familiare prevedibile e monotona, quando va bene. Condizionare le azioni altrui con la forza del pensiero potrebbe essere un modo per scacciare la noia, ed è proprio quel che le capita e che non sa spiegare. Uno strano potere che viene da lontano ma di cui lei non può ricordare l'origine. A offrirle una conturbante risposta sarà Finn, un affascinante ragazzo da poco in città che si manifesta una notte alla finestra della sua stanza. È infatti lui che le rivelerà la sua vera identità di change-ling e le dischiuderà le porte di un mondo attraente e sconosciuto, duro e sconvolgente, dove la magia è di casa. Un mondo percorso da insidie cui Wendy scopre dolorosamente di appartenere, e dove le è RECENSIONE:riservato un destino più grande di quanto lei possa immaginare.

RECENSIONE:

La protagonista di questo libro mi rispecchia: ha un carattere difficile... che si innamora di un ragazzo.Lei  ha due madri fredde,ma ogni madre vuole bene a suo figlio però a modo suo. Ella è una principessa, ma non lo vuole diventare, ma sua madre si oppone. Quante volte vi è mai capitato di avere un carattere che a vostra madre non piace e vi vorrebbe vedere come vorrebbe lei? Attenzione Spoiler: non leggete se ancora dovete finire il romanzo.Ma io come lei rimango con il mio carattere difficile e pazzo, e lei uguale, rinuncia al suo ruolo perchè non si rivede e vuole stare con le persone che lei ama e amano lei.... .

Nessun commento:

Posta un commento