domenica 16 giugno 2013

the gap

The gap

Autrice: Michele  Jaffe
Pagine: 364
Prezzo: regalato
Casa editrice: La Fanucci

TRAMA:
Quando Jane si trasferisce nel New Jersey, la nuova scuola le sembra una meraviglia: fa subito amicizia con le due ragazze più in vista dell’istituto, Kate e Langley, entrambe ricchissime e bellissime. Il trio diventa inseparabile e il loro tempo trascorre senza preoccupazioni tra la scelta di un abito e i commenti sui ragazzi. Una notte, però, Jane viene scaraventata da un’auto in corsa e finisce priva di sensi in un cespuglio di rose. Quando si risveglia in ospedale, non ricorda nulla di quanto è accaduto e il suo corpo è completamente paralizzato; inoltre riceve strani regali da un ammiratore che rimane nel' ombra e una serie di telefonate minacciose. Tutte le persone che le stanno attorno sono convinte che Jane abbia delle allucinazioni causate dai medicinali, ma un po’ alla volta lei riesce a mettere insieme i pezzi e a ricostruire la sera dell’incidente. Quello che scoprirà sarà lontano da ogni possibile verità e la trascinerà in un incubo che sembra non avere fine...

RECENSIONE:
Ottimo libro per chi lo legge. I giovani personaggi nascondono dei segreti. Questo libro è un mix di thriller, romanticismo, ci sono molti colpi di scena ed è difficile scoprire chi è che vuole ammazzare Jane. Un libro che fa riflettere sugli effetti dannosi di alcuni farmaci. Ma la protagonista è davvero pazza  per colpa dei farmaci oppure è davvero normale? scopritelo. La cover rappresenta   Kate vestita da fata per una festa. Kate è la migliore amica di Jane che le vuole molto bene e che è una figura presente  a fianco di Janea all'ospedale.

Nessun commento:

Posta un commento