mercoledì 19 giugno 2013

il cimitero dei vangeli segreti


Titolo: IL CIMITERO DEI VANGELI SEGRETI
Autore: TED DEKKER
Pagine: 322
Casa editrice: Newton compoton editori


TRAMA

A quindici anni sua madre e le sue sorelle sono state trucidate sotto i suoi occhi. La guerra tra serbi e bosniaci non conosceva pietà e non risparmiava nessuno: anche lui è stato a uccidere chi ha annientato la sua famiglia. Poi si è trasferito in America, è diventavo  sacerdote e ha cercato di ricominciare. Ma per Denny Hansen il passato e troppo carico di odio per poter essere dimenticato. E ci sono peccati che neppure un uomo di Dio può perdonare. Danny segue gli stupratori, i pedofili, gli assassini. Li rapisce e li tortura ma lascia a loro una possibilità di redenzione. Se rifiutano , Danny è pronto a ucciderli per far giustizia .Anche Renee Gilmore è una vittima. La droga ha distrutto la sua vita, pericolosi criminali le danno la cacci .Un giorno sulla sua strada appare La monte un uomo potente e protettivo, che la salva da chi vuole uccidere e sembra offrirle finalmente tranquillità e amore. Per la prima volta Renee si sente al sicuro. Ma la pace che ha conquistato è forse l'inizio di un nuovo inferno? Renee e Denny sono destinati a incontrarsi spinti della stessa pulsione: il desiderio di giustizia e di vendetta. Un istinto che può trasformare una vittima in un carnefice. Ma fino a dove può spingersi l'uomo per difendere il bene? E se fosse  il male l'unica arma per porre rimedio al male?.

RECENSIONE
Il cimitero dei vangeli segreti è un libro thriller , il titolo non è inerente alla storia, perché il libro parla di due persone che devono uscire dal' inferno, da  una parte il prete che si deve vendicare della sua famiglia anche se le persone che uccide non sono legate alla sua storia personale. L'altra parte renne orfana che vive per la strada è tossica dipendente che deve scappare dai suoi carnefici, incontra quest' uomo che si pensa che sia una persona per bene ma non sarà così. questo romanzo oltre al mistero parla anche d'amore verso dio e verso gli essere umani anche se è un tipo d' amore contraddittorio
Una frase che mi è piaciuta è:  non giudicate, per non essere giudicati.



Nessun commento:

Posta un commento