domenica 16 giugno 2013

dark shadows

Dark shadows. La maledizione di Angelique

Titolo: "Dark Shadows"
Autrice: Lara Parker
Casa editrice: Tre60
Pagine: 442
Prezzo: 9.90
TRAMA:
Isola della Martinica, XVIII secolo. Uno sguardo, e il destino di Barnabas Collins è segnato. Per sempre. Il giovane ufficiale, infatti, s'innamora all'istante di Angelique Bouchard, una ragazza sensuale ed enigmatica dagli occhi profondi come il mare. E anche lei ben presto si lascia ammaliare da quel raffinato rampollo di una ricca famiglia del Maine. Così, quando poche settimane dopo il loro incontro lui le propone di sposarlo, lei accetta con entusiasmo. Prima di coronare il suo sogno d'amore, però, Angelique deve attendere un anno, il tempo necessario a Barnabas per intraprendere un lungo viaggio verso casa e ottenere la benedizione del padre. Ed è quindi soltanto al suo ritorno che Angelique fa una scoperta devastante: Barnabas ha smesso di amarla e ha già chiesto la mano di un'altra donna. Umiliata per l'affronto subito e accecata dalla gelosia, la ragazza gli giura allora una terribile vendetta: perché lei è un'adepta dello Spirito Oscuro, una strega esperta nell'arte della magia nera e in grado di condannare un uomo per l'eternità, trasformandolo in un vampiro... Diventata famosa per aver interpretato il personaggio di Angelique nella serie televisiva originale, con questo romanzo Lara Parker ci introduce nel fantastico mondo di "Dark shadows", che ha ispirato l'omonimo film di Tim Burton.
RECENSIONE:
Ci sono storie che possiedono tutti gli ingredienti necessari per diventare dei veri e propri successi, storie che nascono silenziose per poi tramandarsi di generazione in generazione riuscendo così a trovare una dimora nel cuore di ognuno di noi.Attraverso questo primo volume della trilogia possiamo andare alla scoperta di tutti i segreti dei due protagonisti di questa storia: Angelique e Barnabas. Si racconta infatti tutta l’infanzia di Angelique, una bambina che ha subito davvero molti abusi, una bambina che diventa una donna in cerca di affetto e di amore.vi ricordo cari lettori che il film di Tim Burton  non è tratto dal libro. Buona lettura

Nessun commento:

Posta un commento