lunedì 22 gennaio 2018

EMMA IN LOVE

Emma in love

Lidia Ottelli

Editore: Newton Compton
Formato: EPUB

Testo in italiano
Cloud: Sì Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 563,59 KB
  • Pagine della versione a stampa: 284 p.
    • EAN: 9788822704801
    Descrizione
    Emma, dopo mesi di estenuanti ricerche, ha finalmente trovato lavoro: è appena stata assunta da un'importante agenzia pubblicitaria e, come se non bastasse, il suo capo, Davide Romeo, è un uomo bellissimo. Un motivo in più per andare a festeggiare con le amiche! Dopo una serata di bagordi, però, Emma si risveglia in un letto che non è il suo. Lei non ricorda nulla della serata precedente, men che meno chi sia il ragazzo che le dorme accanto. Imbarazzatissima, sguscia via e cerca di lasciarsi la brutta avventura alle spalle. Il lavoro ingrana e il rapporto con il capo va a gonfie vele tanto che qualche tempo dopo Emma si ritrova a fare la babysitter al piccolo Francesco, e così, a sorpresa, conosce Andrea, il figlio maggiore... che però è proprio il ragazzo con cui ha trascorso quella famosa notte di cui non ricorda un singolo istante...


    RECENSIONE

    Letto in tre giorni, davvero incredibile, divertente, scorrevole e piacevole.
    Non so come alla fine del romanzo mi sono comossa.
    Ho amato quasi tutti i personaggi tranne uno:
    Il Capo di Emma che sarebbe il padre di Andrea, un uomo senza scrupoli che detesta suo figlio.
    Un personaggio che ho aprezzato  è :
    Emma  una ragazza fighissima, divertente , dice cio che pensa senza peli sulla lingua.
    Mi rispecchia molto ed è perquesto che l'amo.
    Che dire della scrittrice è veramente brava,.
    Cara LIDIA ti ringrazio.

    IL SEGRETO DELLA REGINA ROSSA




    Traduttore: F. Barbanera
    Editore: Newton Compton
    Collana: Gli insuperabili
    Anno edizione: 2017
    Pagine: 412 p., Rilegato
    • EAN: 9788822705907
    Età di lettura: Young Adult







    DescrizionDopo essere sopravvissuta al disastroso ballo, Alyssa si sente più coraggiosa che maDescrizione
    Dopo essere sopravvissuta al disastroso ballo, Alyssa si sente più coraggiosa che mai ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama. Anche se questo significa sfidare la Regina Rossa su un campo minato da trucchi e astuzie, e anche se l'unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di passare attraverso lo specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l'aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato? ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama. Anche se questo significa sfidare la Regina Rossa su un campo minato da trucchi e astuzie, e anche se l'unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di passare attraverso lo specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l'aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato?

    TRA LE BRACCIA DI MORFEO


    Risultati immagini per il mio splendido migliore amico:

    A. G. Howard

    Traduttore: Micol Cerato
    Editore: Newton Compton
    Formato: EPUB
    Testo in italiano

    TRAMA:


    alyssa Gardner è stata nella tana del coniglio e ha affrontato il serpente. Ha salvato la vita di Jeb, il ragazzo che ama, è sfuggita alle macchinazioni dell'inquietante e seducente Morpheus e alla vendicativa regina Rossa. Ora tutto quello che deve fare è prendere il diploma, realizzare il suo sogno e frequentare una prestigiosa scuola d'arte a Londra. Sarebbe tutto più semplice se sua madre, appena uscita da una casa di cura, non si comportasse sempre in modo eccessivamente protettivo e sospettoso. E se il misterioso Morpheus evitasse di farsi vedere in giro per la scuola e non la tormentasse proponendole una pericolosa missione, un'altra sfida al paese delle Meraviglie, a cui lei, almeno in parte, appartiene... Contiene un estratto del nuovo romanzo.




    RECENSIONE

    Il romanzo "tra le braccia di Morfeo" è il continuo del romanzo " il mio splendido migliore Amico".
    Questo libro non mi ha letteralmente emozionata come ha fatto il primo romanzo, l ho trovato lento e noioso.
    Ho odiato la protagonista Alyssa e Morfeo.
    Ma ho amato sempre di più Jeb; anche se la scrittrice all'inizio
     descrive come uno sfigato, ma a metà del libro la scrittrice si coregge e lo descrive come un Eroe.
    Morfeo è un personaggio manipolatore,ostinato,egoista e si mette sempre nel mezzo tra Aly e Jeb.
    Ed Aly ha il cuore difiso a metà non sa chi scegliere trà Morfeo e Jeb.
    Ma a metà del ibro ho aprezzato Aly perchè farebe di tutto per proteggere i due mondi e la persona che ama.
    Faccio una piccola critica sulla cover del libro non è ci incastra nulla.

    IL MIO SPLENDIDO MIGLIORE AMICO








    Traduttore: F. Barbanera
    Editore: Newton Compton
    Collana: Gli insuperabili
    Anno edizione: 2016
    Formato: Tascabile
    Pagine: 406 p., Rilegato

    TRAMA

    Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo "Alice nel Paese delle Meraviglie". Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un'incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l'abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere e per salvare sua madre da un crudele destino che non merita, Alyssa dovrà rimediare ai guai provocati da Alice e superare una serie di prove: prosciugare un oceano di lacrime, risvegliare i partecipanti a un tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell'ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?


    RECENSIONE:

    ll racconto narra di una ragazza adolescente il suo nome è Aly.
    Aly fà una vita apparentemente normale, vive con suo padre, sua madre è rinchiusa in un manicomio.
    Aly è innamorata di un ragazzo Jeb.
    Risultati immagini per il mio splendido migliore amicoJeb è un ragazzo buono, coraggioso , fragile con un passato turbolento.
    Se no l'avete notato Jeb è il personaggio che ho apprezzato di più.
    L'amore che provano i due giovani verrà rafforzata e indebolita da una presenza inquietante.
    Morfeo un giovane ragazzo , che per proteggere il suo paese delle meraviglie fa di tutto anche mettere neguai Aly.
    Ma sarà l'unico a far risvegliare e far capire chi è Aly.
    Chi è veramente Aly?
    Un romanzo d'avvero carino, pieno d' avventura , di magia e di ironia.









    giovedì 4 gennaio 2018

    la casa di vetro



    Titolo :La casa di vetro
    Autore: Simon Mawer
    Casa editrice: Neri pozza
    pagine : 451
    Prezzo19,90



    TRAMA.

    iktor e Liesel Landauer sono una giovane coppia di sposi in viaggio di nozze. La famiglia ebrea di Viktor possiede un impero industriale che produce automobili e motociclette, Liesel appartiene all'alta borghesia tedesca. Dopo aver attraversato la Carinzia, i Landauer si dirigono a Venezia. In occasione di una festa in un antico palazzo sul Canal Grande, incontrano Rainer von Abt, celebre architetto dai modi eleganti. Von Abt si impegna con Viktor in un'appassionate conversazione sull'architettura moderna. Quando illustra la sua idea di costruzione con materiali non convenzionali come il vetro e l'acciaio, Viktor si entusiasma a tal punto da proporgli di disegnare una casa per loro a Mesto, in Cecoslovacchia



    RECENSIONE:
    Iktor è un ebreo ricco che ha una fabbrica di macchine si innamora di Lisel una donna affascinante colta di origine tedescha.
    Il libro viene raccontato prima che scoppi la seconda guerra mondiale e sisvolge in ceco slovacchia . Come descrive l'autore questa terra è come viverla, e il modo come descrive la mania di grandezza di come iktor insieme al suo amico architetto costruiscono la casa di vetro è qualcosa di stupefacente.
    vi narro chi sono i protagonisti.
    Iktor è un uomo da mille sfaccettature al lavoro  è un uomo rude e scrupoloso nella vita personale un altro tipo di uomo affascinante non dolce con la moglie ma con un altra persona lo sarà ma non sarò io a farvelo scoprire, una persona sincera  con manie di grandezza.
    Lisel è una donna forte che dovrà affrontare una spiacevole avventura, una donna che ama i suoi i figli e che fa di tutto per la sua famiglia anche perdonare dai mille tradimenti subiti dal marito.
    Una storia toccante, che fa capire che l'amore non è solo amare un uomo ma è tutto.
    Non è una storia vera e tutto frutto dell'immaginazione dello scrittore, sono veri i racconti storici e la casa di vetro che esiste in Cecoslovacchia.
    Per non dimenticare che La guerra è brutta e fa male ma non ci porta via la voglia di sognare e di amare.




    sabato 1 aprile 2017

    IL MIO CUORE CATTIVO

    Il mio cuore cattivo


    Autore: Wulf Dorn
    Casa Editrice: Corbaccio
    Prezzo:€12,66
    Pagine: 34
    Genere: Thriller



    TRAMA:

    C’è un vuoto nella memoria di Dorothea. Quella sera voleva uscire a tutti i costi ma i suoi l’avevano costretta a fare la babysitter al fratello minore mentre loro erano a teatro. Ricorda che lui non ne voleva sapere di dormire e urlava come un pazzo. Ricorda una telefonata che l’aveva sconvolta, ricorda di aver perso la testa, e poi più niente. Più niente fino agli occhi sbarrati del fratellino, senza più vita. C’è un abisso in quel vuoto di memoria, un abisso che parole come «arresto cardiaco» non riescono a colmare. Perché la verità è che lei non sa cosa ha fatto in quel vuoto. Ma sa che sarebbe stata capace di tutto… Solo adesso, dopo mesi di ospedale psichiatrico, di terapie, di psicologi, ha raggiunto faticosamente un equilibrio precario. Ha cambiato casa, scuola, città: si aggrappa alla speranza di una vita normale. Ma una notte vede in giardino un ragazzo terrorizzato che le chiede aiuto e poi scompare senza lasciare traccia. E quando, dopo qualche giorno, Dorothea scopre l’identità del ragazzo e viene a sapere che in realtà lui si sarebbe suicidato prima del loro incontro, le sembra di impazzire di nuovo. I fantasmi del passato si uniscono a quelli del presente precipitandola in un incubo atroce in cui non capisce di chi si può fidare, e in cui la sua peggiore nemica potrebbe rivelarsi propri lei stessa…

    Recensione:

    Questo romanzo dai toni e dalle tematiche particolari ha catturato la mia attenzione, tanto da leggerlo tutto d'un fiato.
    Il modo in cui scrive lo scrittore fa capire che ha padronanza e conoscenza dell'argomento e delle dinamiche del comportamento umano.
    "Il mio cuore cattivo" fa capire come la mente e il cuore umano siano fragili e collegati.
    Attraverso la protagonista si può comprendere come questi due esmiferi (la mente e il cuore) sono complementari fra loro, l'uno condiziona l'altro e non sempre per il meglio. Ciò che l'autore ci insegna è che ognuno di noi ha dentro di sè a una parte cattiva.
    Arrivederci al prossimo libro.

    C'era qualcuno. Un intruso. Proprio lì, vicino a me, in camera mia. Avvertii la sua presenza prima ancora di aprire gli occhi. Fredda. Oscura. Malvagia.

    sabato 25 marzo 2017

    UN SACCHETTO DI BIGLIE



    Risultati immagini per un sacchetto di biglie


    Titolo: UN SACCHETTO DI BIGLIE
    Autore: JOSEPH JOFFO
    Casa Editrice: BUR LA SCALA
    Pagine: 285
    Prezzo: €7,80
    Genere: Storico

    TRAMA:

    L'autobiografia di un ebreo che racconta la propria infanzia e le preoccupazioni subite nella Francia occupata dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale . Dalla fuga da Parigi alla ricerca di un rifugio fino alla salvezza definitiva avventura grazie all'intervento di un sacerdote cattolico , il coraggio di due fratelli disposti ad affrontare le situazioni più pericolose pur di salvarsi e le esperienze che li fanno maturare nonostante la giovane età. Un libro di un tempo pieno di odio raccontato senza odio e con un stupore infantile che lo rilancia al grande Diario di Anna Frank

    RECENSIONE

    Risultati immagini per un sacchetto di biglie
     
     
    Un libro che racconta gli orrori della guerra vista dagli occhi di un bambino.
    Immaginiamo un bambino con una vita normale, ride scherza e gioca con gli amici, tutto ad un tratto gli viene negata tutta questa libertà, la vita come era non c'è più ma la tua innocenza ed ingenuità non ti fanno capire il perché di tutto questo odio. Per sopravvivere dovrà scappare e rinnegare se stesso.
    In questa fuga per la salvezza il protagonista assieme al fratello affronteranno molte esperienze, conosceranno il vero essere delle persone, impareranno la crudezza della vita durante la guerra ma tutto questo viene vissuto come una grande avventura per poi realizzare che la vera avventura era solo la sopravvivenza.
    Lo scrittore che si racconta in prima persona, esprime tutti i sentimenti provati durante questa brutta fase della sua storia che purtroppo ha stravolto la sua esistenza come quella di migliaia di persone.